STREET ART

Lascia un commento

Annunci

Imbuti e trame

Lascia un commento

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

di Roberto Maragliano

“L’istruzione universale non è attuabile attraverso la scuola. Né lo sarebbe di più se si ricorresse a istituzioni alternative costruite sul modello delle scuole attuali. Ugualmente non servono allo scopo né nuovi atteggiamenti degli insegnanti verso gli allievi, né la proliferazione delle attrezzature e dei sussidi educativi (in aula e a casa), né infine il tentativo di allargare la responsabilità del pedagogo sino ad assorbire l’intera vita dei suoi discepoli. All’attuale ricerca di nuovi imbuti didattici si deve sostituire quella del loro contrario istituzionale: trame, tessuti didattici che diano a ognuno maggiori possibilità di trasformare ogni momento della propria vita in un momento di apprendimento, di partecipazione e di interessamento”.

illich (1)Questo leggevamo con scandalo, agli inizi degli anni 70, parendoci infondata e dunque scioccamente provocatoria l’ipotesi di una società matura che facesse a meno della funzione centrale della scuola. Il noi era il gruppo redazionale della…

View original post 668 altre parole

Emoji e scrittura

Lascia un commento

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

cover_emoji

di Andrea Patassini

Sono un frequentatore della metropolitana di Roma, in particolare delle linea B. Nell’ultimo anno o poco più tra i passeggeri è facilissimo individuare sugli schermi dei loro smartphone (compreso quello del sottoscritto) una chat aperta di Whatsapp. E i numeri a livello nazionale sembrano confermare il fenomeno: in Italia la messaggistica instantanea è la funzione più utilizzata dagli utenti possessori di smartphone; in particolare Whatsapp, secondo i dati Audiweb, si attesta come l’applicazione più diffusa in Italia. Con 13,8 milioni di utenti unici mensili, l’applicazione nata nel 2009 e acquisita da Facebook nel 2014, rappresenta uno dei canali di comunicazione online più in uso nel nostro paese. Consideriamo inoltre che, a marzo 2014, in Italia si calcolavano 17,2 miloni di utenti mensili che accedevano ad internet tramite dispositivi mobili. Una cifra in crescita. Un dato interessante riguarda il target dei giovani e giovanissimi, Whatsapp si attesta come

View original post 954 altre parole

Il blog di Antonio Spoto

riflessioni, foto, appunti, didattica

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Sendreacristina

Opere. (tell : 3403738117 )

Il Blog di Caterina Moscetti

Docente di scuola Primaria, appassionata di reti, comunicazione e fotografia narrativa. Mi incanto di fronte alla potenza della collaborazione e delle sinergie globali messe in moto dalla Rete e dalle intelligenze connettive. Su Twitter mi trovate come catemoscetti

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

CTS MONZA E BRIANZA

un maestro alle prese con la tecnologia

La ricreazione

mi dà l'immagine di festosa allegria

Maestra LIMda

un maestro alle prese con la tecnologia

Appunti

per non perdere il filo

SusyDiario

Tutto un altro modo di fare scuola!

LAMELADIODESSA

LA SCUOLA IN GIOCO

cloud bianco

blog in xn versione beta

chveblki

blog di quattro animali più uno

TUTTO SCORRE

Non smettere mai di imparare

Growing and sharing

un maestro alle prese con la tecnologia

piazzatienanmen

Imparare liberi per un mondo libero