Un nuovo strumento gratuito

Lascia un commento

Insomma..tanto nuovo no perché Roberto Sconocchini l’aveva presentato nel marzo del 2013; io me ne sono accorto solo poco tempo fa. Meglio tardi che mai.

Si tratta di Cuadernia e come dice il maestro Roberto “…possiamo definirla la risposta spagnola a Didapages”.
cabcuadernia
Uno strumento gratuito messo a punto dal Governo Regionale di Castiglia e con il quale si possono preparare dei libri digitali e delle attività da somministrare agli alunni.

Ci vuole un po’ di buona volontà all’inizio perché è in lingua spagnola, ma basta prenderci la mano.

Qui potete scaricare il software

Per poter comprendere velocemente le possibilità di Cuadernia conviene seguire i tutorial dedicati da Jessica Redeghieri. Li trovate nel suo canale Youtube

Infine diciamo che il prodotto finale si può distribuire via mail, far lavorare sul proprio computer e inserirlo nel proprio sito web.
Spero di postare presto un quaderno di prova.

La tecnica del pomodoro – Come GESTIRE BENE IL TEMPO – MetaDidattica – imparare æ insegnare

Lascia un commento

http://www.metadidattica.com/2013/02/07/la-tecnica-del-pomodoro-come-gestire-bene-il-tempo/?mobile=1

Un nuovo lavoro con i bambini

Lascia un commento

Per il progetto continuità del nostro istituto comprensivo, abbiamo preparato una storia, illustrata da cartelloni e raccontata ai bambini più grandi della scuola dell’infanzia. Sempre insieme ai bambini è stata trasformata in un video.

Tutto online

Lascia un commento

Tutto quello che serve per preparare un lavoro multimediale lo si può trovare in rete.
Interessante guida (in inglese).
http://www.docstoc.com/docs/37091932/Making-Videos-on-the-Web—A-Guide-for-Teachers

Viaggio nella matematica

Lascia un commento

Viaggio nella matematica

Chissà che non sia un buon programma, alternativo alla visione dei soliti cartoni animati. Di sicuro i personaggi sono di tutto rilievo.

BES e cachi

1 commento

Riprendo dal blog Speculum Maius l’indicazione di un commento all’ultima circolare di chiarimento sui BES da parte di Raffaele Iosa.
Qui il link all’articolo completo.

BES: si riparte dal via

Lascia un commento

Speculum Maius

Se l’ennesimo chiarimento (a lungo ritardato) sui BES fosse uscito prima, forse il dialogo in merito sarebbe stato più sereno e costruttivo. O meglio, forse ci sarebbe potuto essere un dialogo che ormai tra i vertici (centrali e periferici) e la base “operativa” (i docenti) si è interrotto da tempo, sostituito da un’imposizione di adempimenti burocratici a cui fare fronte non solo “senza se e senza ma” ma – soprattutto – senza un orizzonte di senso condiviso.

Approfitto allora dell’occasione per condividere con voi un contributo che avevo scritto con finalità formativo-informative per un progetto morto sul nascere e che, a questo punto, mi dispiace lasciare nel cassetto. Prima ancora di elencare documenti e note ministeriali, avevo pensato fosse giusto soffermarsi in primo luogo sul punto di vista pedagogico che, per dei docenti, dovrebbe essere l’aspetto principale e non residuale della questione. Dunque, questo sarebbe stato il mio incipit…

View original post 842 altre parole

Older Entries

Il blog di Antonio Spoto

riflessioni, foto, appunti, didattica

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Sendreacristina

.....Artista a Verolanuova..... (tell : 3403738117 )

Il Blog di Caterina Moscetti

Docente di scuola Primaria, appassionata di reti, comunicazione e fotografia narrativa. Mi incanto di fronte alla potenza della collaborazione e delle sinergie globali messe in moto dalla Rete e dalle intelligenze connettive. Su Twitter mi trovate come catemoscetti

Laboratorio di Tecnologie Audiovisive

Università degli Studi Roma Tre

CTS MONZA E BRIANZA

un maestro alle prese con la tecnologia

La ricreazione

mi dà l'immagine di festosa allegria

Maestra LIMda

un maestro alle prese con la tecnologia

Appunti

per non perdere il filo

SusyDiario

Tutto un altro modo di fare scuola!

LAMELADIODESSA

LA SCUOLA IN GIOCO

cloud bianco

blog in xn versione beta

chveblki

blog di quattro animali più uno

TUTTO SCORRE

Non smettere mai di imparare

Growing and sharing

un maestro alle prese con la tecnologia

piazzatienanmen

Imparare liberi per un mondo libero